Emergenza Coronavirus: informazioni importanti per le persone positive o in quarantena

Ultima modifica 18 dicembre 2020

Vademecum  per la quarantena delle persone positive al Covid-19 

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE

Il DPCM 8 marzo 2020 prescrive per le persone sottoposte alle misure di quarantena e alle persone risultate positive al COVID-19 il divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto che introduce multe da 400 a tremila euro per chi aggira le misure per arginare la diffusione del Covid-19 e una pena massima di 5 anni per chi da positivo al virus viola la quarantena.


COSA FARE IN CASO DI SINTOMATOLOGIA

In caso di sintomatologia si raccomanda di non recarsi al Pronto Soccorso nel caso in cui si ritenga di avere sintomi legati alla presenza del virus.

Rivolgetevi al vostro medico di Medicina generale per avere maggiori informazioni oppure telefonate al numero unico per la Lombardia 800 89 45 45 che valuterà ogni singola situazione e spiegherà che cosa fare. Per informazioni generali chiamare 1500, il numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute.

In caso di urgenze, naturalmente, rimane sempre attivo il 118.

 

DURATA QUARANTENA E ISOLAMENTO FIDUCIARIO 

COVID-19: indicazioni per la durata ed il termine dell’isolamento e della quarantena (Circolare Ministero della salute nr. 32850 del 12 ottobre  2020)


COME COMPORTARSI A CASA, indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità

Si tratta di semplici istruzioni da rispettare. Eccole tutte, raggruppate in 7 semplici regole:

1) Il soggetto positivo al coronavirus deve rimanere in isolamento al proprio domicilio, mantenendosi a debita distanza dai propri familiari, possibilmente rimanendo in una stanza – senza ricevere visite (oppure riducendole al minimo per necessità) che deve essere ben areata. I suoi familiari, se in buona salute, devono soggiornare negli altri locali della casa, mantenendo dall'infetto almeno un metro di distanza e ovviamente, in caso di coniugi, dormire in letti separati.

2) Il contagiato deve munirsi di mascherina e fare enorme attenzione alla propria igiene personale, possibilmente servendosi di un bagno "riservato", se l'appartamento ne possiede più di uno. Inoltre il positivo deve munirsi di gel igienizzante e lavarsi spesso le mani con la procedura consigliata. 

3) È consigliato "isolare" la stanza del soggetto positivo, cercando di coprire con un sacchetto (anche più di uno) la maniglia della porta della stanza e munire la stessa di contenitori sigillati per gettarvi mascherine e fazzoletti utilizzati.

4) Inoltre, l'ISS raccomanda di sospendere la raccolta differenziata, per evitare l'accumulo di rifiuto e il proliferare del coronavirus.

5) La biancheria utilizzata dal positivo al Covid-19 deve essere stipata in appositi contenitori, lavandoli a parte. Idem per i vestiti e lenzuola. La temperatura del lavaggio in lavatrice deve essere almeno di 60 gradi centigradi.

6) Pulire e disinfettare quotidianamente le superfici come comodini, reti e altri mobili della camera da letto del malato e i sanitari del bagno con disinfettanti a base di cloro (come la candeggina) o alcol, il tutto indossando protezioni, guanti e mascherina.

7) Il positivo, ovviamente, non può uscire di casa a meno che ne abbia bisogno per peggioramento delle condizioni di salute: in questo caso bisogna contattare il numero unico di pubblica utilità 1500, il 118 o il 112, informando il personale medico-sanitario, in arrivo, della positività del soggetto che necessita le cure.

approfondisci sul sito dell' ISS Istituto Superiore di Sanità 

 

COME COMPORTARSI CON I RIFIUTI

+++ Aggiornamento ottobre 2020 +++ 

Positivi e Quarantenati, come conferire i rifiuti

Andranno utilizzati dei sacchi blu, da richiedere a CRI Desio

Come riciclare i rifiuti durante l'emergenza Coronavirus. Ecco le modalità operative per la gestione dei rifiuti urbani prodotti nelle abitazioni dove soggiornano persone positive o in quarantena.

Solo i cittadini positivi o in quarantena obbligatoria NON devono effettuare la raccolta differenziata, ma raccogliere tutti i rifiuti nel sacco indifferenziato (sacco blu). Tutti gli altri hanno il dovere di fare regolarmente la raccolta differenziata secondo le modalità in vigore.

Gelsia Ambiente, gestore del servizio di raccolta rifiuti per il Comune di Desio, spiega come separare e conferire i rifiuti durante il periodo di emergenza.

CHE COSA DEVONO FARE I CITTADINI. Occorre contattare il numero verde di Gelsia Ambiente 800.445.964 (lunedì/venerdì 8.30/18.00 e sabato 8.30/13.00) fornendo: via e numero civico, dove dovrà essere prestato il servizio di raccolta e relativa data di scadenza della quarantena.

COME RICHIEDERE IL SACCO BLU. Tutti i materiali devono essere conferiti esclusivamente in un unico sacco blu senza effettuare raccolta differenziata, che avverrà due volte a settimana secondo la calendarizzazione della raccolta del rifiuto organico per la zona di raccolta di appartenenza. Per richiedere i sacchi, occorre rivolgersi direttamente alla Croce Rossa di Desio al numero 3883845726, oppure mandando una mail a desio.sociale@lombardia.cri.it.

“E’ importante ridurre il più possibile i rifiuti prodotti – racconta l’Assessore all’Igiene Urbana Stefano Bruno Guidotti – e in nessun caso devono essere abbandonati al di fuori dei contenitori e dei cassonetti stradali. Siamo certi che i cittadini comprenderanno la necessità di rispettare le regole per fare in modo che questo momento difficile finisca il più presto possibile”.

Per ulteriori info:

Gelsia Ambiente tel 0362.2252941 @: segreteria.ambiente@gelsia.it
Servizio Ecologia tel 0362.392207 @: ecologia@comune.desio.mb.it

Qui la locandina con le istruzioni.

 

Alcune raccomandazioni

1) Soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria

Si raccomanda di confezionare i rifiuti in modo da non danneggiare e/o contaminare esternamente i sacchi (utilizzando guanti monouso). Oltre a ciò, si consiglia, ogni qualvolta siano presenti oggetti taglienti e/o pungenti (oggetti o frammenti in vetro o metallo), di eseguirne il conferimento nell’indifferenziato con particolare cura (es. avvolgendoli in carta) per evitare di produrre squarci dei sacchi. Per la raccolta dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica.

Si raccomanda pertanto di:

i) chiudere adeguatamente i sacchi utilizzando guanti monouso;

ii) non schiacciare e comprimere i sacchi con le mani;

iii) evitare l’accesso di animali da compagnia ai locali dove sono presenti sacchetti di rifiuti;

iv) far smaltire il rifiuto dalla propria abitazione con le procedure in vigore sul territorio.

I guanti monouso utilizzati per l’operazione dovranno essere tolti rovesciandoli ed essere eliminati nel successivo sacco di rifiuti indifferenziati.

2) Soggetti non positivi e non in quarantena obbligatoria

Per le abitazioni in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, si raccomanda di mantenere le procedure in vigore, non interrompendo la raccolta differenziata.

A scopo cautelativo fazzoletti o carta in rotoli, mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati.

approfondisci sul sito dell' IIS Istituto Superiore di Sanità


SERVIZI E ASSISTENZA

  • SUPPORTO PSICOLOGICO GRATUITO

Il Comune di Desio mette a disposizione un servizio psicologico gratuito via telefono per chi si trova in quarantena o isolamento domiciliare per il Coronavirus qui tutte le informazioni 

  • CONSEGNA A DOMICILIO DI GENERI ALIMENTARI, FARMACI E PACCHI ALIMENTARI

AUSER - consegna a domicilio spesa:

Da telefono fisso: numero verde 800995988 dal lunedì al venerdì 9-12 e 14-18
Da cellulare: 039 2454544 dal lunedì al venerdì 9-12 e 14-18

Croce Rossa Italiana - consegna sacchi blu, spesa e farmaci a domicilio ai quarantenati (per prenotare la spesa telefonare ad Auser) .

La spesa si prenota ad Auser, ma alle persone in isolamento al domicilio  viene consegnata da Croce Rossa.

Prenota il servizio di consegna farmaci e sacchi blu direttamente chiamando 3883845726, oppure mandando una mail a: desio.sociale@lombardia.cri.it

Sportello Servizi Sociali: informazioni per l'accesso ai servizi sociali tel 0362392330

  • lunedì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00
  • martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30

Numero di contatto dedicato agli anziani:  tel. 0362. 639511 dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 18.00

  • GESTIONE ANIMALI DOMESTICI 

Informazioni utili da parte del Servizio Veterinario di ATS BRianza, nel caso in cui NON si riesca a gestire il proprio animale domestico qui tutte le informazioni utili 

  • ATS BRIANZA -  servizio “ZeroCoda” Appuntamenti per analisi e tamponi per dimessi Covid 19 

Qui tutte le informazioni

  • REGIONE LOMBARDIA - servizio online di consultazione da casa dell'esito del tampone

    Per accedere al servizio, il cittadino, in fase di prenotazione o di esecuzione del tampone, comunica di aderire alla modalità online di ritiro degli esiti. Basterà poi accedere alla home page del fascicolo sanitario elettronico (https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it) e attivare il servizio specifico con autenticazione veloce. Come prima identificazione basterà inserire il Codice fiscale, le ultime 5 cifre della Carta Nazionale dei Servizi (la tessera sanitaria) e il numero di Cellulare. La procedura è assolutamente protetta e garantita.

    Il cittadino riceverà quindi un sms con il codice a quattro cifre per autenticare il proprio numero di cellulare e successivamente i codici per la prima attivazione del servizio.

    Gli esiti saranno disponibili sulla casella personale per 15 giorni nella sezione ‘Esiti esami Covid-19’.

  • ASST Monza - Ambito di Desio - CRI:  servizio di ritiro e consegna biancheria per i ricoverati negli ospedali di Desio e San Gerardo di Monza

Qui tutte le informazioni 

supporto psicologico familiari ricoverati in ospedale
Allegato formato png
Scarica
Come gestire i rifiuti domestici (IIS)
Allegato formato jpg
Scarica
Come comportarsi a casa (IIS)
Allegato formato jpg
Scarica
supporto psicologico contro il Coronavirus
Allegato formato png
Scarica
Come conferire i Rifiuti - aggiornamento ottobre 2020
Allegato formato pdf
Scarica