Festa di Desio 2020: 3, 4 e 5 ottobre, il programma

Pubblicato il 2 ottobre 2020 • Commercio e Artigianato , Cultura e Arte

+++ AGGIORNAMENTO VENERDI' 2 OTTOBRE 2020

FESTA DI DESIO, ECCO LE VARIAZIONI DEL PROGRAMMA CAUSA MALTEMPO

 

EVENTI ANNULLATI E RIMANDATI A DATA DA DESTINARSI

    • Sabato 3 ottobre: ore 15.30 - Nuova piazza in Largo Alpini Inaugurazione e musica con il duo Palma 
    • Sabato 3 ottobre: ore 17.45 - Largo Alpini - Musica dal Vivo "Grande, grande, grande" Tributo a Mina a seguire accensione dei giochi di luce sulle fontane della nuova piazza 

VARIAZIONI

    • Sabato 3: LARGO ALPINI - Apertura piazza e attivazione fontana
    • Sabato 3 ottobre: dalle 16.30 - Via Garibaldi e Corso Italia Marching Band "I Ciaparat” 
    • Sabato 3 ottobre: dalle 16.30 – ASSE DELLA CULTURA Italia Marching Band "Seven Dixie" (La marching band di domenica alle 16.30 viene anticipata a sabato)

CONCERTO CORPO MUSICALE CITTA’ DI DESIO

    • Domenica 4 ottobre: ore 16.00 - Casa natale di Papa Pio XI Concerto del Corpo Musicale Città di Desio. Direttore: M° Gioacchino Burgio. In caso di maltempo viene rimandato alla domenica successiva 11 ottobre 2020

 

RIMANGONO INVARIATI: i mercatini sull’asse del commercio e sull’asse della cultura, la distribuzione della Torta del Cuore e l’allestimento floreale in piazza Conciliazione, oltre a tutti gli intrattenimenti previsti al chiuso.

La viabilità resta invariata rispetto a quanto già comunicato in precedenza.
 


Istituita per due giorni la ZTL in alcune vie del centro 

Torna sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 ottobre la tradizionale Festa patronale di Desio ricca di appuntamenti: "Torta del Cuore" (secondo la ricetta tradizionale), inaugurazione della nuova piazza in Largo Alpini, Ville Aperte e tanto altro ancora. 

La Patrona di Desio è la Madonna del Rosario, che cade la prima domenica del mese di ottobre e si festeggia il lunedì successivo. Quest'anno cade lunedì 5 ottobre, giorno in cui anche gli uffici comunali rimarranno chiusi (Ufficio di Stato Civile aperto dalle 9 alle 10 per le sole denunce di morte), compresa la Biblioteca Civica comunale di via Cavalieri di Vittorio Veneto.

“La Festa Patronale è da sempre un momento molto importante per tutta la nostra Comunità – spiega il Sindaco Roberto Corti - soprattutto in questo difficile momento di lenta ripresa dal periodo di emergenza da COVID-19. A questo proposito permettetemi di manifestarvi la mia gratitudine, stima e riconoscenza per come avete e state affrontando questa epidemia. Tutto questo pero’ non deve farci dimenticare che questa festa ha il potere di riportare alla mente di tutti quanti noi sentimenti, ricordi e tradizioni che ci accompagnano nella nostra vita, che ci spingono a onorare le nostre origini e tradizioni popolari. Il futuro del nostro Comune passa inevitabilmente dalla preservazione della sua memoria storica. Auguro a tutti Voi di poter trascorrere questo giorno di festa in serenità”.“La Festa Patronale è da sempre un momento molto importante per tutta la nostra Comunità – spiega il Sindaco Roberto Corti - soprattutto in questo difficile momento di lenta ripresa dal periodo di emergenza da COVID-19. A questo proposito permettetemi di manifestarvi la mia gratitudine, stima e riconoscenza per come avete e state affrontando questa epidemia. Tutto questo pero’ non deve farci dimenticare che questa festa ha il potere di riportare alla mente di tutti quanti noi sentimenti, ricordi e tradizioni che ci accompagnano nella nostra vita, che ci spingono a onorare le nostre origini e tradizioni popolari. Il futuro del nostro Comune passa inevitabilmente dalla preservazione della sua memoria storica. Auguro a tutti Voi di poter trascorrere questo giorno di festa in serenità”.

“Con questa festa intendiamo veicolare un segnale di ripresa alla normalità delle nostre tradizioni, così modificate dall’emergenza epidemiologica di questi mesi – dichiara l’Assessore agli Eventi e Tempo Libero Giorgio Gerosa. Abbiamo messo in campo le energie di Desio, pubblico, privato, no profit, ancora una volta si sono messi al lavoro insieme per costruire un programma di appuntamenti capaci di coinvolgere tutta la Città".

DUE GIORNI DI VIABILITA’ TEMPORANEA. Sabato 3 e domenica 4 ottobre viene istituita la ZTL (Zona Traffico Limitato) su Corso Italia e via Garibaldi dall'intersezione con via XXIV Maggio all'intersezione di via Grandi (dalle 14 alle 20 di sabato e dalle 9 alle 20 di domenica).

*) In Via Lampugnani, Via Pio XI°, Piazza Cavour è istituito il “Divieto di transito” a tutte le categorie di veicoli, integrato da un divieto di sosta con rimozione forzata. Nello specifico:

  • Via Lampugnani: nel tratto compreso tra Piazza Cavour e Via Sovicana;
  • Via Pio XI°: nel tratto compreso tra Via Santa Maria e Piazza Cavour;
  • Piazza Cavour: all’interno di tutta l’area accessibile ai veicoli.

L'ordinanza è valida sabato 3 ottobre dalle 14 alle 20 e domenica 4 ottobre dalle 9 alle 20. Durante gli stessi orari orarie viene consentita la “circolazione di solo attraversamento” limitatamente ai varchi tra Via Laghetto e Via San Pietro nonché tra Via Portichetto e Via Olmetto.
Il divieto di circolazione e di sosta viene esteso alla via Roma nel tratto compreso tra Via Stampa e Via Lampugnani.

*) Viene inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dalle 8 di sabato 3 ottobre sino al termine delle manifestazioni già programmate, quindi alle 20.00 di domenica 4 ottobre. Nello specifico:

  • Via Garibaldi: nel tratto compreso tra Via Tripoli e Via Matteotti;
  • Corso Italia: nel tratto compreso tra Via XXIV Maggio e Via Matteotti;
  • Via Lampugnani: nel tratto compreso tra Piazza Cavour e Via Sovicana;
  • Via Conciliazione: nell’intero tratto;
  • Piazza Cavour: all’interno di tutta l’area accessibile ai veicoli.

LA TORTA DEL CUORE. Un’iniziativa solidale che ogni anno accompagna le celebrazioni con un tocco di dolcezza. Per l’edizione 2020 il ricavato sarà devoluto alla Caritas Cittadina e la torta sarà ripartita in diversi punti del centro anche per questioni legate alla sicurezza, i punti di distribuzione saranno Corso Italia, via Garibaldi angolo via Grandi, Chiesa del Crocifisso e Largo Alpini mentre in piazza Conciliazione verrà allestito un punto informazioni e vendita biglietti.

DIVERTIMENTI. In piazza Conciliazione sarà presente un importante allestimento floreale a cura di Flover S.R.L. che proporrà un labirinto per i più piccini, oltre ad abbellimenti diffusi sull’asse della cultura. La Città in diversi punti sarà animata anche con esposizioni, bancarelle alimentari e hobbisti, sempre sull’asse della cultura e del commercio. Per animare i pomeriggi, dalle 16.30 alcune marching band, i “Chaparat” il sabato e i “Seven Dixie” la domenica suoneranno muovendosi sull’asse del commercio.

INAUGURAZIONE NUOVA PIAZZA IN LARGO ALPINI. Sabato 3 alle 15.30 verrà inaugurata la nuova piazza sita in Largo Alpini con la musica del Duo Palma “Soul Experience” e nella piazza, che prevederà ingressi contingentati, dalle 17.45 sarà possibile ascoltare “Grande, grande, grande”, tributo a Mina con Martha J. e il suo gruppo composto da Simeone Riva (tromba), Francesco Chebat (pianoforte), Roberto Piccolo (contrabbasso) e Stefano Bertoli (batteria). A seguire accensione dei giochi di luce sulle fontane della nuova piazza.

PIANTUMAZIONE DELL’ULIVO. Domenica 4 ottobre, presso il Parco Birichino, in via dei Mariani, alle ore 15.00 si terrà la "Piantumazione dell'ulivo della pace e del dialogo". A cura di missionari e laici saveriani, Desio città aperta, Minhaj ul Quran e Equipe del dialogo.

Sempre nel pomeriggio di domenica 4 ottobre alle ore 16.00 la banda cittadina si esibirà presso la casa natale di Papa Pio XI diretta dal Maestro Gioacchino Burgio.

MOSTRA FOTOGRAFICA. Da segnalare in sala Carlo Levi, entrata da via Gramsci, la mostra fotografica a cura della Proloco Desio dal titolo “Desio, com’era, com’è. (E tu c’eri?)”. Ingresso gratuito. Info e orari su www.villeaperte.info.

VILLE APERTE E VISITE GUIDATE. Sull’eco del successo di Ville Aperte in Brianza continuano le visite guidate in Villa Tittoni e la mostra di arte contemporanea “Nuovo Rinascimento: Raffaello 500”, a cura dell’Associazione Nuovo Rinascimento, per informazioni www.villeaperte.info.

LA COMUNITA’ PASTORALE. Anche per il 2020 la Comunità pastorale di Desio offre alla cittadinanza una serie di eventi come il concerto alle 21 di sabato 3 ottobre presso la Basilica Santi Siro e Materno con il quartetto Non solo Barocco ne “Il fascino della trascrizione” e la mostra “Santi della porta accanto” aperta fino al 5 ottobre presso il centro parrocchiale (orari 10/12 - 16.30/19). Per domenica 4, dalle ore 8, presso il Centro parrocchiale, saranno aperti gli stand delle associazioni, le bancarelle e il servizio bar. Nel pomeriggio alle 15 il concerto “La campana bèla”.

IN CASO DI MALTEMPO IL PROGRAMMA POTRA' SUBIRE VARIAZIONI: tutti gli aggiornamenti sulla pagina facebook "Desio dal Vivo".


In allegato ordinanza e locandina con il programma.

 

 

Ordinanza 3
Allegato formato pdf
Scarica
Ordinanza 1
Allegato formato pdf
Scarica
Ordinanza 2
Allegato formato pdf
Scarica
Locandina - Programma della Festa
Allegato formato pdf
Scarica