Regione Lombardia

Ville Aperte, Leonardo e #Desiodalvivo: un parterre di inziative da non perdere in autunno

Pubblicato il 12 settembre 2019 • Cultura

In calendario Ville Aperte con visite guidate a Villa Tittoni, Via Lampugnani, Casa Natale Pio XI° e uno speciale dedicato al grande Genio. Ma anche tante iniziative, la Festa dello Sport, la Festa dell’Uva, il Raduno Autobianchi e la Festa di Desio. Il Sindaco “Facciamo vivere il territorio con tante iniziative, promuoviamo le associazioni locali e sensibilizziamo al tema del volontariato”


Tutto pronto per il caldo autunno desiano, tante le iniziative a fare da protagonista. «Salutiamo l’estate e offriamo ai cittadini un parterre di eventi con l’intento di rendere ancora piu’ viva la città, presentare ai cittadini l’enorme ricchezza costituita dalle associazioni locali, offrire una panoramica delle attività sportive locali che partono in autunno, sensibilizzare la cittadinanza sul tema del volontariato – dichiara il Sindaco Roberto CortiMa non solo. E’ anche occasione di visitare e fruire dei gioielli culturali del paese con Ville Aperte, celebrare il Genio di Leonardo, far rivivere il grande marchio dell’Autobianchi, lanciare la festa di Desio e quella dell’Uva in collaborazione con i commercianti. Insomma, vogliamo fare vivere sempre di piu’ il territorio».


CULTURA: VILLA TITTONI E LEONARDO PROTAGONISTI DELLA SCENA

Al via la 17ma edizione di VILLE APERTE IN BRIANZA, la manifestazione che conduce ogni anno centinaia di visitatori attraverso il sorprendente patrimonio culturale della Brianza. Anche quest’anno Desio si presenta con le sue bellezze culturali dal 21 settembre al 6 ottobre. Protagonista indiscussa della scena resta Villa Tittoni con il suo Parco, ma anche diversi eventi legati alla ‘perla’ di delizia settecentesca, con visite guidate. Attenzione meritano lo story telling ‘A lume di lanterna’ (21 settembre), un racconto teatralizzato con personaggi storici, le visite guidate con il Linguaggio dei Segni (22 settembre e 6 ottobre) e gli appuntamenti ‘Quattro passi per Desio’ (21/28 settembre e 5 ottobre), un giro turistico della città organizzato dalla ProLoco Desio.

«Ad attirare i visitatori a Desio sarà la Villa Cusani Tittoni Traversi – spiega l’Assessore alla Cultura Cristina Redi - Ville Aperte è una preziosa opportunità per mostrare e divulgare la bellezza culturale e artistica del nostro territorio. Come sempre cerchiamo di soddisfare sempre di piu’ le aspettative del pubblico, offrendo eventi e visite guidate per tre domeniche consecutive. Un impegno reso possibile anche grazie alla collaborazione delle Associazioni del territorio che con passione supportano l’Amministrazione nella realizzazione dell’iniziativa».

Sempre a Villa Tittoni nell’ambito del progetto TIKI TAKA (Ente Capofila Consorzio Desio Brianza) saranno coinvolte delle persone con disabilità come operatori/guide, da affiancare alle guide ufficiali al momento dell’accoglienza. Le visite si rivolgono ai bambini delle scuole elementari dal 16 al 20 settembre (visite non aperte al pubblico).

Il 29 settembre, presso la sala Colonne, un concerto tutto dedicato alla musica bachiana: “The Colours of Bach”, un concerto pianistico a cura di Ramin Bahrami, interprete ormai considerato internazionalmente tra i più interessanti del nostro tempo.  Racconterà del suo ultimo Cd, dove sono racchiusi i due libri del Clavicembalo ben Temperato: uno dei vertici assoluti dell’arte di Bach.

Anche Desio celebra il grande Genio a 500 anni dalla sua morte. E lo fa con la mostra dedicata LEONARDO, LE MACCHINE E IL GENIO dal 5 al 29 ottobre, che prevede anche esposizioni ed eventi organizzati dall’Associazione Gruppo Artistico Desiano, in collaborazione con l’Associazione Arden, la scrittrice desiana Ketty Magni e lo storico desiano Massimo Brioschi. Ma non solo. Anche l’esposizione di opere “Il Genio di Leonardo” presso le sale della Villa, realizzate dagli artisti del Gruppo Artistico Desiano (GAD) .

Clou del progetto sarà l’esposizione, per la prima volta a Desio, di una riproduzione certificata dell’opera di Leonardo Da Vinci (dimensioni 14.6x23.3, un piccolo disegno a sanguigna) proveniente dalla Royal Collection Trust Her Majesty Queen Elizabeth London, sull’incendio del borgo nel 1511 appiccato dai Lanzichenecchi tedeschi in fuga da Milano, dopo un lungo e inutile assedio della città da parte dell’esercito svizzero. 

Esposte oltre 30 macchine ideate da Leonardo, alcune a grandezza naturale e funzionanti, altre riprodotte. Già 1500 le prenotazioni delle scuole desiane. Non ci resta che ammirare.

«Leonardo è stato il più grande artista di tutti i tempi: poliedrico e innovativo, un intellettuale, l’uomo universale, il precursore della scienza moderna. Anche Desio celebra la sua figura – prosegue Redi – Diverse sono le iniziative in programma, ideate con l’intento di coinvolgere tutta la cittadinanza. Saranno realizzati laboratori, conferenze, concerti, spettacolo, letture e danze dedicate all’inventore toscano che ha illuminato il Rinascimento italiano».


#DESIODALVIVO: EVENTI E TEMPO LIBERO TRA SPORT, PERCORSO ENOGASTROMONICO, RADUNO AUTOBIANCHI E FESTA DI DESIO

«In attesa dell’autunno, parecchi sono gli appuntamenti da segnare in agenda, con diverse offerte e iniziative da vivere sul territorio desiano, totalmente gratuite e aperte a tutti» dichiara  l’Assessore allo Sport, Eventi e Tempo Libero Giorgio Gerosa.

Si parte con la FESTA DELLO SPORT dal 13 al 15 settembre presso il centro sportivo di via Agnesi, una vetrina per tutte le associazioni sportive che svolgono e promuovono lo sport nei suoi diversi ambiti e declinazioni. «Sempre piu’ evidente la vocazione sportiva desiana – prosegue l’Assessore - con questa manifestazione è nostro obiettivo veicolare lo sport inteso non solo come corretto sviluppo psico-fisico, ma anche come una palestra capace di insegnare valori, di promuovere integrazione e socializzazione».

Non mancherà un momento di intrattenimento per i palati piu’ esigenti: al via la prima edizione della FESTA DELL’UVA, organizzata in collaborazione con i commercianti e le realtà del territorio, in programma il 22 settembre per le vie del centro, che accoglierà i visitatori in un percorso enograstronomico degno di nota. Il tutto verrà accompagnato dalla distribuzione dell’uva ‘solidale’, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. 

«Il ruolo dei commercianti è importante per la Città – aggiunge l’Assessore al Commercio Jenny Arienti - per il centro e per tutti i quartieri. Siamo molto soddisfatti di questa proficua collaborazione, ci deve essere una sinergia tra tutti, Amministrazione e Associazioni, per lavorare bene insieme. Questo evento ne è una prova e rappresenta la dimostrazione della voglia di fare, dell'energia e dello spirito di squadra che anima i nostri commercianti, con l’auspicio di rivitalizzare tutte le attività, offrendo un’opportunità di ripresa economica e sviluppo del settore».

In programma il 28 settembre un revival storico, il RADUNO INTERNAZIONALE AUTOBIANCHI che animerà le vie del centro e piazza don Giussani con una sfilata d’auto d’epoca. Oggi l’Autobianchi non esiste più, ma rivive con il REGISTRO AUTOBIANCHI, lanciato dalla FIAT, che tutela la parte storica della Bianchina, Stellina, Primula, A111, A112, A112 ABARTH, Y10. Periodicamente le si porta tutte in gita al paterno ostello e quest’anno è l’occasione del 50° della A111 e della A112. Cento e più auto dalla Grecia, Norvegia, Olanda, Germania, Francia, Svizzera e dalla Sicilia in su. Una parata assolutamente da ammirare. Info: www.autobianchi.org 

Le vie del centro, le piazze e Villa Tittoni saranno di nuovo protagoniste durante FESTA PATRONALE DI DESIO dal 4 al 7 ottobre, dove, come da tradizione, sarà misurata e distribuita la torta cuore. Un’iniziativa solidale che ogni anno accompagna le celebrazioni con un tocco di dolcezza. Per l’edizione 2019 il ricavato sarà devoluto al Corpo Musicale Pio XI Città di Desio per l’acquisto e la manutenzione di strumenti musicali. 

Tutti i dettagli nelle singole schede allegate.

Brochure eventi autunno 2019

Allegato 2.71 MB formato pdf
Scarica

Comunicato stampa Villa Tittoni

Allegato 769.00 KB formato pdf
Scarica

Festa dello Sport

Allegato 278.00 KB formato jpeg
Scarica

Leonardo, il fuoco della conoscenza - 12 ottobre

Allegato 5.82 MB formato pdf
Scarica

storytelling tour Villa Tittoni

Allegato 2.39 MB formato pdf
Scarica