Regione Lombardia

Sicurezza, a Desio Riparte il servizio serale della Polizia locale. In vigore fino a fine settembre

Pubblicato il 20 giugno 2019 • Polizia Locale

Vicesindaco Moro: “Sforzo aggiuntivo per garantire serate tranquille e contrasto a piccoli fenomeni criminosi”
 

Riparte a Desio il servizio serale predisposto dal Comune per una città più tranquilla e sicura. Da inizio giugno fino a fine settembre un gruppo di Agenti della Polizia locale svolgerà infatti un terzo turno di 6 ore nella fascia serale, per tre sere la settimane. In totale il servizio sarà garantito per 42 serate durante le quali saranno complessivamente impegnati 19 agenti, a cui si aggiungono quattro ufficiali. 

“Grazie al lavoro condotto insieme al comandante Maurizio Di Mauro e alla disponibilità degli agenti della Polizia locale, che voglio ringraziare per la loro grande professionalità e disponibilità, garantiamo un servizio che contribuirà a tenere sotto controllo la serenità delle famiglie e la quiete pubblica nelle aree maggiormente esposte nei mesi estivi a questo tipo di disturbo”, spiega il vicesindaco e Assessore alla Polizia locale Jennifer Moro

Gli agenti presidieranno le aree pubbliche e quelle nei pressi di una serie di pubblici esercizi, nelle quali il normale ritrovo e svago di gruppi di persone in passato è sfociato spesso in schiamazzi e oggettivo disturbo della quiete pubblica, secondo quanto segnalato e rilevato dal Comune di Desio sia attraverso gli esposti giunti ai vigili urbani, sia attraverso altri strumenti che l’Amministrazione comunale mette a disposizione dei cittadini per raccogliere segnalazioni, tra queste la app Municipium. 

Normalmente i presidi serali e notturni sono svolti dalle Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia di Stato) le quali, grazie all’iniziativa, saranno in parte più liberi di concentrarsi nelle azioni di prevenzione e contrasto di fenomeni criminali di maggiore gravità. 

“La maggiore presenza dei nostri agenti in città nelle ore serali – aggiunge Moro – ha un valore aggiuntivo importante perché  insieme alla normale presenza delle Forze dell’Ordine, aumenterà l’effetto deterrente verso fenomeni criminosi minori, come piccoli furti e atti vandalici, contribuendo ad aumentare la sicurezza complessiva della nostra città”.