Foto: Piazza Don Giussani, Villa Tittoni-Traversi, Torre Palagi, Basilica S.S. Siro e Materno, Palazzo Municipale, Cortile Casa Pio XI Foto: Piazza Don Giussani, Villa Tittoni-Traversi, Torre Palagi, Basilica S.S. Siro e Materno, Palazzo Municipale, Cortile Casa Pio XI
cerca nel sito
motore di ricerca

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Mixomatosi dei conigli: istituita «zona di protezione»
notizia pubblicata in data: 16/10/2018
Mixomatosi dei conigli: istituita «zona di protezione»

L’«Ats Brianza», con un’ordinanza dello scorso 2 ottobre, ha attivato una «zona di protezione contro la mixomatosi dei conigli» in tutti i Comuni della Provincia di Monza e Brianza.

L’obiettivo è debellare la malattia virale a esito mortale per i conigli, ma che non si trasmette all’uomo e ad altre specie animali.

Nei Comuni inclusi nella «zona di protezione» c’è il divieto d’immettere e di asportare conigli vivi o morti, l’obbligo di vigilanza sanitaria periodica che sarà curata dall’«Ats» stessa, l’abbattimento dei conigli infetti da parte della Polizia provinciale e la distruzione degli animali abbattuti o trovati morti mediante incenerimento.

Le misure straordinarie saranno revocate dopo sei mesi dalla constatazione dell’ultimo caso di malattia.

Scarica l'ordinanza.

torna alla pagina precedente


Città di Desio
sede comune:
Piazza Giovanni Paolo II

CAP: 20832 Desio (MB)
telefono: 0362-3921
fax: 0362-392211

Posta elettronica certificata: protocollo.comune.desio@legalmail.it

p.iva: 00696660968



Rete civica realizzata Progetti di Impresa srl © copyright 2007 | access key | mappa del sito | accessibilità| privacy


Caratteri grandi |  normali      Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra  Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra  sito internet validato wcag wai a